Syzetesis - Associazione Filosofica   -   syzetesis@gmail.com

Dall’Arco di Giano al Portico di Ottavia

Locandina, dettaglio

Dall’Arco di Giano al Portico di Ottavia
A cura di Francesco Verde

La visita archeologica toccherà alcuni dei più importanti luoghi di interesse storico di Roma antica. Dopo aver descritto l’affascinante zona del Velabro dove sono presenti l’Arco di Giano, quello degli Argentieri, un ramo della Cloaca Massima e la prospiciente Ara Massima di Ercole, si procederà verso i due templi repubblicani del Foro Boario (tempio di Ercole Olivario; tempio di Portuno). In seguito, dopo essersi soffermati sull’area sacra di S. Omobono di epoca arcaica, si scenderà al di sotto dell’attuale piano di calpestio, nelle fondamenta della chiesa di S. Nicola in Carcere – diaconia di rito greco del VII sec. d.C. dedicata a S. Nicola di Myra. Qui si potranno ammirare i podi dei tre templi repubblicani del Foro Olitorio (tempio di Giano, Giunone Sospita e Speranza) oltre che un oratorio bizantino (VI-VII sec. d.C.) a testimonianza della continua presenza greca nella zona. Con permesso speciale si potranno visitare il portale ogivale (un raro esempio di gotico “classico” a Roma) e l’architrave del tempio di Giano negli appartamenti privati del Rettore della chiesa. La visita si concluderà con la descrizione del Teatro di Marcello, del tempio di Bellona, di Apollo Sosiano e dell’imponente Portico di Ottavia con l’adiacente Foro Piscario.

INFORMAZIONI GENERALI
La visita durerà circa un’intera giornata.

APPUNTAMENTO
Sabato 19 aprile 2008, ore 09.30 in via Velabro.

QUOTE DI PARTECIPAZIONE
€ 5.00. Coloro che partecipano alle attività associative per la prima volta dovranno effettuare l’iscrizione (tessera annuale: min. € 10.00) che avverrà prima dell’inizio della visita.

PRENOTAZIONE
Prenotazione obbligatoria entro e non oltre martedì 15 aprile 2008.

Per prenotarsi occorre inviare una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

 
 

Abbiamo 50 visitatori e nessun utente online

syzetesis.it © 2020